Corso massaggio ayurvedico Firenze:inizia a lavorare con Diabasi

Il massaggio esiste da quando esiste il corpo: da sempre! Ma ormai le tecniche sono diventate così avanzate che decidere di diventare massaggiatore professionale è il modo migliore per immettersi rapidamente nel mondo del lavoro. Iscriversi al Corso massaggio ayurvedico a Firenze è il primo passo per intraprendere un’attività lavorativa.

Per diventare massaggiatore professionale le strade sono molte e anche le scuole. Bisogna però fare una distinzione accurata e investire su chi ti offre i servizi più adatti a te.

La Scuola professionale Diabasi®.

La Scuola professionale Diabasi® è da 15 anni leader nel mondo del massaggio. Essere allievo Diabasi® significa infatti diventare parte di un progetto nazionale senza precedenti.

Diabasi® vuol dire identificarsi con un Brand di successo che assicura al massaggiatore un’immagine di qualità e sicurezza. Per poter diventare massaggiatore professionale è necessario il supporto di uno staff che sia del settore. Grazie al nostro Ufficio lavoro abbiamo un team che può offrire consigli sugli sbocchi lavorativi migliori.

Fra alberghi di lusso, Spa raffinate e Terme la scelta è vasta. La nostra Scuola ha stipulato numerosi accordi dappertutto. Imponendosi sul territorio, dunque, essa guida i suoi allievi dall’iscrizione, alla formazione, fino all’inserimento concreto nel mondo del lavoro.

Da sottolineare, infatti, che i nostri programmi sono specifici. Diabasi® nel corso degli anni ha studiato tutte le tecniche esistenti e le ha modificate adattandole alle richieste e approfondendole anche nelle regioni d’origine.

Il Corso massaggio ayurvedico a Firenze è una chance da non perdere.

Il Massaggio Ayurvedico.

Un massaggio ayurvedico aiuta a eliminare le tossine attraverso la purificazione, rafforza il tono muscolare, rilassa e ringiovanisce il corpo.

Il trattamento utilizza mani, piedi, gomiti, avambracci e sfere ben oliate: avviene tramite manovre di sfioramento, impastamento, tecniche di massaggio tradizionale e prevede il ricorso a oli essenziali che soddisfino il singolo dosha dei pazienti. Lo stile e l’intensità del massaggio dipendono dalla necessità dell’individuo in termini di equilibrio e benessere.

Massaggio Ayurvedico: a cosa serve?

Il massaggio ayurvedico serve a disintossicare e a purificare il corpo, aumentando l’efficacia del sistema immunitario dell’organismo umano. Aiuta così a curare la salute, aumentando il benessere generale di chi vi si sottopone.

Il trattamento comporta tutta una serie di procedure utilizzate nell’Ayurveda per la gestione di malattie come l’artrite, la spondilite, la lombalgia, lo slittamento del disco, la spalla bloccata, lo stress e la sciatica. In particolare, è indicato quando i farmaci allopatici non riescono a essere pienamente efficaci.

I benefici e le controindicazioni del massaggio Ayurvedico.

Il massaggio Ayurvedico migliora la circolazione sanguigna e linfatica, svolge un’azione benefica sulla colonna vertebrale, tonifica i muscoli, influenza positivamente lo stato psichico della persona.

Meglio evitare il massaggio Ayurvedico in presenza di infiammazioni o dolori acuti, se si soffre di ipertensione o di problemi di cuore, flebiti o disturbi circolatori gravi.

Diversamente dal pensiero degli occidentali, l’antico modus vivendi indiano dell’Ayurveda si basa sulla convinzione che tutte le forme di vita abbiano tre “doshas”, ossia delle energie note come “vata”, “pitta” e “kapha”. L’Ayurveda comprende tecniche di disintossicazione, alimentazione, ricette a base vegetale, meditazione, yoga e il massaggio personalizzato per i doshas di ogni persona.

Corso massaggio ayurvedico Firenze:essere massaggiatore ayurvedico

Corso massaggio ayurvedico Firenze:essere massaggiatore ayurvedico

Cosa offre l’accademia Diabasi®.

Diabasi® tenendoti per mano ti aiuterà a sviluppare il tuo potenziale di relazione con le persone. Inoltre ti offre la possibilità di diventare massaggiatore professionista lasciando a te il compito di essere tenace, determinato, di crederci veramente.

Seguiamo i nostri allievi e i massaggiatori Diabasi® in tutti gli aspetti legali e fiscali in modo che possano lavorare in totale sicurezza sia da dipendenti che da professionisti.

E’ importante considerare che l’operatore in Massaggio Professionale Diabasi® è figura che rientra nella legge n. 4 del 2013 in materia di “Regolamentazione delle professioni”, approvata in data 14 gennaio 2013 da Camera e Senato e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 22 del 26 gennaio 2013.

I nostri percorsi sono aperti a tutti. Nessun prerequisito è richiesto e tutti vengono trattati alla stessa maniera e senza distinzioni

Diabasi® è la prima Scuola di Massaggio che ha ottenuto l’accreditamento ADEA (Agenzia Didattica Esterna Accreditata) dallo CSEN. L’accreditamento è dato per merito, in virtù dalla Didattica e la Validità dell’attività Formativa, considerato il livello tecnico espresso dalla nostra scuola.

DIABASI® è la Prima Scuola di Massaggio in Italia a cooperare con il S.I.D.O.S., Il Sindacato Italiano Discipline Olistiche, Bionaturali e Sportive, la casa comune della rappresentanza del mondo professionale che opera sia in campo olistico che sportivo

Non rinunciare a una grande scuola e a una grande occasione di maturazione e crescita. Lo staff di Diabasi® ti aiuterà nella scelta del percorso più adatto a te e nell’inserimento nel mondo del lavoro.

Percorsi Formativi:

Diploma di Operatore in Massaggio Olistico
Diploma di Operatore in Massaggio Professionale con Formazione Biennale
Diploma in Operatore in Massaggio Terme e Spa

Se vuoi scoprire tutti i corsi dell’accademia di massaggio ayurvedico clicca qui!

Altri Corsi che rientrano nel Percorso Formativo dell’Accademia di Massaggio Ayurvedico:

Investi sulla tua formazione professionale e diventa un massaggiatore ayurvedico con il Corso Massaggio Ayurvedico a Firenze! Per avere maggiori informazioni contatta subito il nostro staff!
Consulta il Calendario Corsi Diabasi® e scopri le date dei corsi più vicino a te.

Come arrivare a Firenze

Raggiungere Firenze in treno

 

La stazione ferroviaria principale della città è Firenze Santa Maria Novella. Nel centro della città, e si trova vicina alle principali attrazioni turistiche, nonché alle mostre e ai principali centri commerciali. La zona della stazione è anche il nodo principale per i bus che servono la città e l’area circostante.

La seconda stazione più importante è quella di Firenze Campo di Marte che viene sempre utilizzata per i servizi ferroviari nazionali e internazionali. La stazione ferroviaria di Campo di Marte è appena fuori l’anello stradale principale che circonda il centro storico della città (la Circonvallazione viali) e si trova vicino allo stadio Artemio Franchi, dove la squadra di calcio di Firenze, la Fiorentina, gioca le sue partite.

Ci sono molte altre, piccole stazioni ferroviarie a Firenze, tra cui Firenze RifrediFirenze Porta al PratoFirenze CastelloFirenze RovezzanoFirenze StatutoFirenze San Marco Vecchio. La stazione di Rifredi è la terza stazione più grande e si trova vicino all’ospedale Careggi e molti treni dalla linea Lucca potrebbero avere un cambiamento lì per arrivare a Firenze SMN. In generale, se si provene da altre città italiane, si arrivedrà a Firenze SMN.

La stazione ferroviaria di Firenze SMN è aperta nel seguente orario: 04:15 – 01:30

Per orari e biglietti, visitare www.trenitalia.it così come www.italotreni.it

Tutte le linee principali della ATAF, sistema di trasporto autobus della città, fermano a Firenze SMN; solo linee di autobus 12 e 13 autobus vanno fino alla stazione ferroviaria di Campo di Marte. Ci sono, tuttavia, diverse altre linee di autobus che girano nei pressi della stazione di Campo di Marte, tra cui linee di autobus 6, 10, 20 e 33.

Raggiungere Firenze in aereo

 

L’aeroporto di Firenzeè chiamato Amerigo Vespucci e si trova nella periferia nord-ovest di Firenze, a soli 4 km dal centro della città. L’aeroporto è raggiungibile dal centro di Firenze, guidando lungo tutta la lunghezza del viale Guidoni fino alla strada che porta alla “Firenze Nord / Firenze Mare” autostrada (A1 e A11).

Il centro è raggiungibile in circa 15 minuti in taxi, e in circa 20 minuti con il Busitalia SITA Nord “Vola in bus” navetta che opera tra l’aeroporto e la stazione ferroviaria centrale di Santa Maria Novella.

L’aeroporto di Firenze è collegato ad alcuni dei principali aeroporti europei, come Amsterdam, Barcellona, Bruxelles, Bucarest, Francoforte, Ginevra, Londra Gatwick, Madrid, Monaco, Parigi Charles de Gaulle e Vienna. Ci sono anche voli da e per le seguenti città italiane: Bologna, Cagliari, Catania, Milano Malpensa, Olbia, Palermo, Roma Fiumicino, Torino e Verona.

L’aeroporto è facilmente raggiungibile anche dalle altre città toscane come è appena fuori l’uscita A11 e A1 Firenze Nord: Prato (8 km), Pistoia (24 km), Montecatini (36 km), Lucca (65 km), Siena (68 km), Arezzo (77 km), Pisa (86 km), Carrara e Massa (117 km), Grosseto (143 km), oltre che dal mare ei suoi porti: Livorno (115 km) e Piombino (170 km) .

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web dell’aeroporto a: www.aeroporto.firenze.it

Raggiungere Firenze in auto

 

L’autostrada A1 è  la strada principale arteria che collega il nord e il sud del paese, passa davanti a Firenze, che ha quattro uscite. Una terza corsia è attualmente in costruzione sul tratto Barberino-Incisa della A1. L’autostrada A11 e la superstrada Firenze- Pisa-Livorno  a due corsie collegano la città con l’Occidente (Mar Tirreno).

L’area di maggiore interesse turistico coincide con la ZTL ( “zona a Traffico Limitato”), una zona a traffico limitato controllata da una rete di telecamere. Se avete bisogno di arrivare presso un alloggio prenotato in anticipo, informare l’hotel che fornirà i dettagli del vostro veicolo (numero di targa, ecc) per i vigili urbani locali, in modo da poter entrare nell’area riservata senza problemi. In caso contrario, è necessario parcheggiare al di fuori della ZTL e prendere un autobus, taxi o camminare nella zona a traffico limitato per raggiungere la destinazione.

Raggiungere Firenze in autobus

 

Firenze è servita da un certo numero di aziende di bus internazionali. Quello con la più ampia rete è Eurolines.

La società gestisce i servizi a molte destinazioni europee e mediterranee, tra cui: Agadir, Aix – en – Provence, Alicante, Amsterdam, Anversa, Avignone, Barcellona, Belgrado, Brno, Bruxelles, Budapest, Casablanca, Colonia, Cracovia, Dortmund, Dover, Düsseldorf, Essen, Heidelberg, Liegi, Lione, Lloret de mar, Londra, Madrid, Marrakech, Marsiglia, Montpellier, Nizza, Parigi, Perpignan, Praga, Rotterdam, Saragozza, Sofia, Stoccarda, Strasburgo, Tolone, Tolosa, Valencia, Varsavia

 

Per saperne di più, CONTATTA il TUO Referente Regionale!
Riceverai risposta entro pochi minuti!

 

Gli articoli contenuti in questa sezione hanno puro scopo divulgativo/informativo e non intendono sostituire il parere del medico. I contenuti di cui sopra pertanto non sostituiscono le pagine ufficiali dei corsi e dei prodotti, dove, invece, sono presenti informazioni aggiornate e dettagliate.

Leggi articolo precedente:
Corso massaggio ayurvedico Cosenza:essere massaggiatore ayurvedico con Diabasi
Corso massaggio ayurvedico Verona

Corso massaggio ayurvedico Verona:diventa massaggiatore ayurvedico con Diabasi Vuoi diventare un massaggiatore ayurvedico professionista? Iscriviti al Corso massaggio ayurvedico Verona e...

Chiudi